Il cordoglio del Sen.Giordano

Voglio esprimere tutto il mio cordoglio per le vittime del terremoto
che ha colpito l’Abruzzo, in modo particolare la città de L’Aquila ed i paesi circonvicini. Oltre cento le vittime, che vanno ad aggiungersi
ai 1500 feriti e alle migliaia di sfollati.


11/05/2009

Una tragedia che ci colpisce, ma non ci coglie impreparati: la Protezione Civile è  subito intervenuta e il presidente Berlusconi ha cancellato la visita in Russia per essere vicino alla popolazione abruzzese colpita dal sisma, dichiarare lo stato d’emergenza nazionale e presiedere in giornata un Consiglio dei Ministri per stanziare le somme necessarie ad affrontare l’emergenza. Il mio pensiero affettuoso, in questo momento, va ai moltissimi abruzzesi che vivono nel Centro e Nord America e che seguono, con grande apprensione e dolore, le notizie che giungono dai loro paesi d’origine. Per ognuna di quelle case crollate, ci sono tanti affetti e ricordi che scompaiono per sempre, e questo lascia tutti fortemente sgomenti e increduli.

A tutti gli Abruzzesi emigrati nel Nord e Centro America voglio esprimere il mio sincero cordoglio. La ricostruzione dei paesi colpiti in Abruzzo sarà senz’altro al primo punto nell’agenda del presidente Berlusconi e del suo governo nei prossimi mesi. Il sostegno agli sfollati sarà una priorità per l’intera comunità nazionale, confortata dalla compattezza delle istituzioni,parlamentari e politiche dell’Italia intera. È nelle calamità come questa che si mettono da parte le polemiche e, tutti insieme, si rema nella stessa direzione. Per dare al mondo testimonianza di serietà e di grande unità.
Sen. Basilio Giordano


Italia Chiama Italia - Calabresi nel mondo
Puntata del 6 febbraio 2011 su Rai Italia

Servizi di Cristiano de Florentiis:
Intervista al Senatore Basilio Giordano
Puntata del 6 febbraio 2011 su Rai Italia

 

Basilio Giordano (PdL): gli italiani
all'estero e Berlusconi

Italiachiamaitalia.com - 12 ottobre 2008